in Blog

Miglior hosting per WordPress

Partiamo con il solito presupposto che non esiste un hosting migliore per WordPress. Molti blogger o finti tali cercano di attirarvi verso quello che loro utilizzano o verso quello che li monetizza di più (ehm SiteGround).

Un hosting è uno spazio web in cui potrete caricare i vostri articoli, foto e quant’altro. L’unica cosa che deve saper fare è gestire tante richieste ed essere veloce.

Le caratteristiche per un hosting veloce sono la distanza e le caratteristiche tecniche. Un server in Italia per utenti italiani sarà più veloce di uno americano per pubblico francese, ma questi sono dettagli.

Dipende tutto dal vostro budget e da quanto siete disposti a spendere. Non è detto che più spendete e più ottenete, non sempre è così (anche perché se il vostro hosting dovrà pagare pubblicità e vari refferal, il costo aumenterà a vista d’occhio).

Personalmente mi sento di consigliarvi OVH (tranquilli senza alcun refferal code) perché ha diverse offerte valide e spesso al black friday fa tante offerte a cui posso garantirvi che non potrete rinunciare.
Anche Aruba sembra essere molto valido ma non ha prezzi paragonabili a OVH.

Netsons idem, molti ne parlano bene, altri male… dipende da tanti fattori e da cosa scegliete, quindi se avete un minimo di conoscenze, provate con uno e nel caso abbiate problemi, andate in un altro.

Una cosa fondalmentale di WordPress secondo me è anche il livello di caching che riuscite a ottenere. Ci sono tantissimi plugin che vi offrono pagine già precaricate in modo da sveltire tantissimo il caricamento della pagina (ottenendo poi un rialzo nelle classifiche di Google).

Quasi dimenticavo, last but not least: lasciate stare tutti quegli hosting che vi offrono un database limitato, è un danno enorme che tempo pochi mesi vi danneggerà tantissimo. Avere limiti quando si parla di blog diventa una cosa davvero frustrante, quindi mi raccomando non ponetevi limiti prima ancora di iniziare.