Backlink whitehat per ben 30 giorni di fila

Se state cercando qualche tecnica o state sperimentando la SEO, quale miglior modo di provare servizi che vengono usati dai professionisti?

Quest’inserzione che sto per consigliarvi, ha ben 3 anni di rodaggio e centinaia e centinaia di recensioni pubbliche, positive e imparziali.

Come potrete notare da qua potrete notare la lista infinite di persone che (per forza dopo aver acquistato e ricevuto il servizio, quindi si intende dopo 30 giorni che hanno effettuato il pagamento con PayPal) si esprimono positivamente in tal senso.

Non sto davvero a darvi troppi dettagli o annoiarvi, ma cliccate subito e iscrivetevi gratuitamente. Avrete anche il soddisfatti o rimborsati, quindi nel caso, potrete richiedere il completo rimborso (ovviamente dovrete dimostrare che non vi è servito per scalare la classifica di Google).

Nel caso invece vogliate qualche servizio extra, ecco a voi la lista delle cose che potete acquistare:

Link alla registrazione gratuita.
Link all’inserzione.

I backlink sono inutili e la seo è morta

E bla bla bla. Ne troverete a centinaia se non migliaia di articoli del genere online, anzi forse anche a milioni se considerate anche altre lingue oltre quella italiana.

Voi ancora state a leggerli? Possibile che questi pseudo esperti continuino con la stessa pasta?

No, voi so che siete più aggiornati e sapete che i backlink servono ancora e che la seo non è morta. Scherzo ovviamente, tutto nasce e muore ogni giorno (e online avviene tutto molto più velocemente che nei media tradizionali).
Dipende solo e unicamente dagli aggiornamenti di Google e quanto voi, con i vostri progetti (che siano blog, e-commerce o siti web che siano) siete in grado di stargli dietro.

Google immagini cercando la parola “seo”, che sobrietà assoluta

Chi crea contenuti validi che piacciono alla gente, riuscirà sempre venderli perché si sapranno vendere da soli.
Potrete continuare all’infinito a vendere il nulla ai vostri clienti, ma questo non significa che state creando qualcosa di valido e unico.

Molte attività si stanno spostando solo sui social network, è meglio sfruttare la condivisione di un buon posizionamento con parole chiave mirate (e molto spesso sforzate).
E tutto questo per dirvi: non fatevi prendere in giro, guardate cosa fanno i vostri avversari, se così volete considerarli ovviamente, copiateli e fate meglio di loro… solo così sarete in grado di sopravvivere! Sperimentate, provate e quel che funziona per uno potrebbe non valere per qualcun altro. È tutto troppo veloce, cambia tutto molto velocemente. Quindi buttatevi!

Usare sinonimi può servire per scalare la SERP

Probabilmente se siete capitati su questo articolo è perché state cercando in tutti i modi di scalare la SERP di Google. Ebbene sì, non esiste un metodo infallibile, ma come ben sappiamo, Google ha un algoritmo molto sofisticato che analizza ogni ricerca per campo semantico e acquisisce ogni volta le richieste restituendo risultati pertinenti all’argomento interessato, inserendo anche dei risultati simili o che secondo lei (presupponendo che Google sia donna) sono più inerenti.

Se state scrivendo un’articolo e non volete utilizzare sempre le stesse parole chiave per far ritrovare il vostro articolo, potrebbe esservi utile lo strumento di Treccani per ricercare sinonimi e contrari per completare ancora di più il vostro post.

Usare sinonimi può servire per scalare la SERP

Nel caso utilizzaste qualche altro metodo per apparire meglio nei risultati di Google, lasciate un commento e fatemi sapere. Alla prossima!

Come e perché validare il CSS

Cosa vuol dire validare il CSS? Vuol dire controllare che tutte le regole degli standard riguardanti in questo caso: il CSS vengano rispettati.

Esiste un software online per validare il CSS del vostro sito web: http://jigsaw.w3.org/css-validator/. Vi basterà inserire il vostro sito o la pagina che volete controllare e vi restituirà gli errori specifici da correggere!

Come e perché validare il CSS

Perché convalidare il CSS di un sito? Per avere una visuale uniforme e uguale su tutti i browser su cui il vostro sito viene visualizzato! Quindi datevi da fare e validate il vostro foglio di stile (se avete domande, fatemi sapere).

Validazione dell’HTML di un sito web

Che cosa significa validare l’HTML di un sito web? Vuol dire controllare che tutte le regole degli standard HTML (a tal proposito vengono controllati i tag dell’HTML 5 da qualche anno introdotto) vengano rispettati.

Esiste un applicativo online per validare l’HTML del vostro sito web: http://validator.w3.org. Vi basterà inserire il vostro sito o la pagina che volete controllare e vi restituirà gli errori specifici da correggere!

Validazione dell'HTML di un sito web

Perché validare l’HTML di un sito? Per avere una visuale uniforme e uguale su tutti i browser in cui il vostro sito viene visualizzato! Molto probabilmente anche i motori di ricerca considereranno meglio un sito con meno errori, rispetto a uno che ne ha tanti, ma tutto questo è opinabile. Quindi perché non convalidare il proprio codice e rispettare tutte le regole dettate dall’HTML?

Attenzione alle tag cloud: possono farvi del male

Cosa sono le tag cloud? Eccovi un esempio:

Attenzione alle tag cloud: possono farvi del male

Diversi studi SEO hanno valutato che inserire tutti i tag con i rispettivi link all’elenco degli articoli e pagine che possiedono quel tag, è controproducente.

Quindi fate attenzione se nel vostro sito è presente, e nel caso: valutate bene se tenerla! Avere tantissime parole chiave nella propria home page o sotto ogni articolo che inserite nel vostro blog, possono “mandare fuori rotta” un motore di ricerca che analizza il vostro sito, rendendo la sua indicizzazione sbagliata!

Inserite magari un elenco di post più letti della settimana, in modo da avere comunque una selezione sui vostri articoli, ma non tutti tutti, perché rischiate di essere penalizzati!

Yahoo Answers: acquistare link, spam e posizionamento

Yahoo Answers come molti di voi sapranno è un grande portale in cui ogni secondo vengono inserite centinaia di domande su qualunque argomento. Bisogna fare un po’ di chiarezza!

È possibile su Seoclerks, acquistare domande, risposte, link di risposta, account ecc. per aumentare le visite e il posizionamento su Yahoo Answers. Vi basterà registrare da questo link un account, possedere un account PayPal e acquistare un inserzione tra quelle presenti nella sezione dedicata a Yahoo Answers (a sinistra nel menu principale).

Yahoo Answers: acquistare link, spam e posizionamento

Noterete voi stessi che Yahoo ha un pr molto alto, anche se i link saranno “nofollow” riceverete molte più visite, mirate e selezionate in base al vostro “argomento principe”.

Quindi che aspettate? Fatemi sapere come vi trovate, e nel caso abbiate bisogno non esitate a contattarmi.

Quanto è veloce il tuo sito web?

Sapevi che il caricamento di una pagina è uno dei principali fattori di posizionamento dei motori di ricerca?

Avere un sito web veloce comporta più probabilità che l’utente sia contento e rimanga sul vostro sito!

quanto è veloce il tuo sito web

E come fare per controllarlo? Naturalmente Google ha messo a disposizione un software online per calcolare la velocità. Più il numero è basso, e più il vostro sito è veloce.

Link: https://developers.google.com/speed/pagespeed/insights

Controlla errori nel tuo sito web

400, 401, 402, 403, 404, sono tanti gli errori che un sito web può presentare. Lo confermerete proseguendo la lettura su Wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Codici_di_stato_HTTP

Se sei interessato a conoscere quali sono gli errori che il tuo sito presenta, prova i servizi di Google e Bing webmaster, ti aiuteranno a correggerli!

controlla errori nel tuo sito web

Per approfondire l’argomento, potresti utilizzare questo software specifico nel controllare quanti e quali sono: http://www.screamingfrog.co.uk/seo-spider/ ed eventualmente sistemarli in modo più specifico.

Regola dei 65 caratteri nel titolo

Mai superarli! È proprio così, dovete fare molta attenzione nel scegliere un titolo adeguato ai vostri post o pagine che inserite.

Se vengono superati i 65 caratteri, i motori di ricerca non considereranno più di 65! Fate attenzione!

65 caratteri letti nel titolo dai motori di ricerca

Strumento webmaster Bing

Bing per chi non lo sapesse, è il motore di ricerca di Microsoft. Non è ai livelli di Google in quanto ranking di utilizzo, però è comunque utilizzato sovente sui nuovi computer con Windows 8.

Quindi, perché non scalare anche questa classifica ed emergere tra i risultati di Bing?

Offre uno strumento molto efficace e potente per controllare il proprio sito. Potrete monitorare i link presenti sul vostro sito, gli errori di caricamento, la velocità, i backlink, ecc.

strumento webmaster bing

Il link è il seguente: http://www.bing.com/toolbox/webmaster/

Fatemi sapere come vi trovate e se vi è servito! Buona giornata.

Dove comprare recensioni su Alexa

La Alexa Internet Inc. è un’azienda statunitense sussidiaria di Amazon.com che si occupa di statistiche sul traffico di Internet. Alexa è anche un motore di ricerca con un servizio di web directory.

È un sito molto influente, che può aiutarvi nella scalata dei motori di ricerca (tenendo presente che bisogna avere tanti backlink, tante recensioni, ma sopratutto tanti visitatori). Ha una sua classifica personale con la quale parametrizza tutti i siti online… dateci un’occhiata!

dove comprare recensioni alexa

Con pochi dollari è possibile acquistare delle recensioni (positive) per il vostro sito. Il prezzo è di circa 10 dollari per 30 recensioni, quindi che aspettate?

Vi basterà iscrivervi qui e ricercare nella barra di ricerca “Alexa“, troverete tantissime inserzioni (riceverete le recensioni entro circa 24/48 ore).

Dove comprare backlink nelle firme dei forum

Su Seoclerks potrete comprare dei backlink a costi contenuti, che verranno pubblicati e inseriti nelle firme di forum famosi (vi porteranno oltre al traffico, molta più reputazione da Google).

acquistare backlink nelle firme

Se foste interessati, recatevi qui e registratevi, a sinistra troverete la sezione “Forum Signature Links” in cui poter acquistare l’inserzione che più vi aggrada! L’ho provato io stesso e devo dire che può essere, se usato correttamente, un buono strumento per salire nei risultati di Google.